Sembrava bellezza di Teresa Ciabatti.


“I fatti e le persone di questa storia sono reali. Fasulla è l’età di mia figlia, il luogo di residenza, altro”. Lo si legge all’inizio di Sembrava bellezza, il nuovo libro diTeresa Ciabatti, in uscita per Mondadori. Un libro che, stando alle voci che abbiamo raccolto, potrebbe veder la scrittrice tornare da protagonista al premio Strega 2021 dopo il discusso secondo posto del 2017 (dietro a Paolo Cognetti) con La più amata. Sembrava bellezza viene presentato come un romanzo sull’impietoso trascorrere del tempo, e su come, nel ripercorrerlo, si possano incontrare il perdono e la tenerezza, prima di tutto verso se stessi. Una storia di madri e di figlie, di amiche.

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti