Le ripetizioni, libro di Giulio Mozzi


Il 14 gennaio Giulio Mozzi, già apprezzato autore di racconti ed editor, pubblica con Marsilio il suo primo romanzo, Le ripetizioni. La trama è molto particolare, anche perché entrano in gioco momenti di irrealtà e personaggi enigmatici. Il protagonista, Mario, è un uomo che inventa storie e modifica la realtà. Sfugge, per indolenza, a quell’obbligo a capire che tutti ci lega e tutti ci frustra. Vuole sposare Viola ignorandone la doppia, forse tripla vita. Anni prima è stato lasciato da Bianca, subito prima che nascesse Agnese, che forse è sua figlia e forse no. Tuttavia, se Bianca, spuntando dal nulla dopo anni, chiede aiuto, lui subito accorre, disponibile ad accollarsi la paternità. Non solo: è succube di Santiago, un ragazzo dedito a pratiche sessuali estreme, e affida alle fotografie la coerenza e consistenza della propria vita.

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti