Come evitare le navi enormi



Dato che siamo in tema di smancerie, pensiamo al brillante titolo di questo manoscritto, l'uomo e autore di questo libro credo abbia una percezione diversa del proprio capolavoro su carta rilegata. In copertina possiamo notare come una tozzo e lungo pezzo di ferro galleggi tra le acque selvatiche di un oceano sterminato, vi fa ridere tutto ciò? be di sicuro la compagna dell'autore non ride affatto, anzi, si mette in guarda e rimane sempre sul chi va là... Come evitare le navi enormi“. Serviva un libro? (e addirittura una “seconda edizione”?) Merita una citazione una delle recensioni su Amazon: “Perché non c’è l’edizione in Kindle? Dato che c’è una nave enorme che sta puntando verso di me in questo momento, avrei voluto scaricare direttamente il libro”.

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti